Mobirise

Il palazzo

Il Museo Diotti, nato nel 2007, è ubicato nel centro storico di Casal- maggiore, nei pressi del Duomo di Santo Stefano e del complesso monastico di Santa Chiara. L’edificio è un antico palazzo il cui aspetto neoclassico è dovuto all’architetto Fermo Zuccari che nel 1838 lo ha ristrutturato per conto del pittore Giuseppe Diotti (Casalmaggiore, 1779-1846). Insegnante e direttore dell’Accademia Carrara di Bergamo e importante interprete del Neoclassicismo, Diotti ha qui dimorato negli ultimi anni della sua vita, insediandovi il proprio studio e una notevole raccolta di stampe e dipinti ad uso degli allievi locali, raccolta aperta per la prima volta al pubblico nel 1865 dagli eredi dell’artista e in seguito dispersa. Anche nei nei successivi passaggi di proprietà ed adattamenti alle funzioni di asilo, collegio, scuola e biblioteca comunale, l’edificio ha mantenuto questa vocazione di luogo della formazione e della cultura senza modifiche sostanziali al proprio assetto architettonico-spaziale. Rispettando l’antica volontà del suo più illustre abitante e ripristinando l’aspetto di una dimora privata, il nuovo Museo Diotti intende proporsi non solo come una pinacoteca dell’Ottocento, ma anche come una casa-museo volta a ricostruire l’immagine dell’atelier e a restituire didatticamente il metodo di lavoro dell’artista. La Casa-atelier di Giuseppe Diotti occupa le otto stanze del piano nobile che affrontano per temi ogni aspetto dell’attività del pittore, con particolare riguardo al contesto in cui egli visse, operò e fece scuola. Come utile completamento di una pinacoteca cittadina, il percorso prosegue cronologicamente con la Galleria d’arte moderna che, nei due livelli dell’ala nord dell’edificio, raccoglie le opere più significative del Novecento di proprietà comunale o di recente donazione al museo. Il criterio di scelta degli artisti è legato soprattutto alla vocazione territoriale del museo, con l’intento di documentare gli sviluppi di una “scuola” locale e il suo intrecciarsi con le grandi vicende artistiche nazionali ed internazionali.

Contattaci

Museo Diotti, Via Formis 17, 26041 Casalmaggiore(CR)

Telefono/Fax 0375 200416
E-mail info@museodiotti.it
Facebook facebook Museo Diotti

Direttore e Responsabile Servizi Educativi
Roberta Ronda
 
Conservatore delle Civiche Raccolte d'Arte
Valter Rosa
 
Operatori didattici
Associazione DiMusE
 
Associazione di sostegno al Museo
Il Torrione sul Po