Mobirise


Mail Art a stelle e strisce

a cura di Ruggero Maggi
opere tratte dal suo Archivio di Arte Postale

26 setttembre 2021 - 9 gennaio 2022

Il Comune di Casalmaggiore propone dal 2016 la rassegna annuale Stupor mundi con cui intende divulgare la conoscenza degli aspetti culturali di vari Paesi del mondo. Per il 2021 l’iniziativa ha come protagonisti gli Stati Uniti e in questo contesto il Museo Diotti ha scelto di presentare un nucleo di lavori di mailartisti statunitensi che evidenziano la continua ed incessante “pulsione creativa” che ha sempre contraddistinto questa nazione dalla cultura così multiforme e variegata.

La Mail Art, alimentata da precedenti nelle Avanguardie e sviluppatasi in ambito Fluxus dagli anni ’60 del Novecento, ha avuto ed ha una diffusione planetaria, ma senz'altro gli USA sono da sempre il Paese con la più alta presenza al mondo di networkers,  a partire dall'artista Ray Johnson, fondatore della New York Correspondance School of Art, che può essere considerato il vero "padre" del genere mailartistico.

Esterna al mercato dell’arte e impegnata soprattutto in progetti che esaltano la diversità culturale e promuovono la giustizia sociale attraverso l’intervento creativo su piccoli oggetti (cartoline, lettere, timbri, francobolli), la Mail Art ha rappresentato da allora un esempio di network internazionale ante litteram, documentato in mostra da 160 opere provenienti dall'Archivio di Arte Postale dell’artista Ruggero Maggi. 

Inaugurazione domenica 26 settembre 2021, ore 17
In occasione dell’inaugurazione la visita alla mostra sarà possibile per gruppi, con regolamentazione degli accessi, dalle 15.30 alle 18.30.

Essendo allestita in una sala esterna al percorso museale, la mostra sarà poi visitabile fino al 9 gennaio 2022 solo su appuntamento, entro gli orari di apertura del Museo (tel. 0375 200416).

how to make a website
Mobirise

ARTISTI PRESENTI