it
Ricordi senza tempo

Ricordi senza tempo

Ceramiche e dipinti di Francesco Vitale

Vitale, nato a Baronissi (Sa) nel 1950, vive e lavora a Casalmaggiore, dove per anni è stato insegnante di Educazione Artistica presso l'Istituto Comprensivo G. Diotti.
I paesaggi mediterranei, che appartengono alle sue radici e hanno segnato la sua formazione, continuano ad essere la sua fonte principale di ispirazione per una ricerca continua in cui la forma si fonde col colore, così come il dato percettivo si perde nel ricordo. Infatti, il mare e il cielo della costiera salernitana assolata gli hanno regalato quella tavolozza inconfondibile di azzurri, turchesi e verdi che riemerge dominante nella sua produzione, in cui ora ha aggiunto il rosso, alcuni toni bruni, persino qualche tinta perlacea della nostra monotona terra padana che sa guardare in modo diverso dopo tanti anni di permanenza, fino all'ultima produzione in cui l'essenzialità di forme geometriche compositive si accende in materiche e intense cromie gialle ed aranciate esaltate da fondi neri.

Sia che impieghi tecniche plastiche o pittoriche, il tema costante della sua produzione artistica rimane sempre il paesaggio, definito da piani orizzontali colorati e privo di presenza umana, quasi volesse preservarlo da ogni intrusione per partecipare intimamente al mistero assoluto della natura.
In Ricordi senza tempo sono presenti bottiglie, alcune realizzate con l'antichissima tecnica orientale riflessante dei lustri, oggettistica, tondi segnati da quei tagli che marcano l'orizzonte, formelle poligonali, pannelli dipinti, che si trasformano negli impasti dei colori ad olio o negli smalti e che coinvolgono anche materiali poveri come la iuta e la pomice esaltandoli in nuove sperimentazioni cromatiche. Come ricorda Maria Adelaide Donzelli – nelle sue opere Vitale non rinuncia comunque alle sue origini di ceramista: da lì nascono quei frammenti di terracotta applicati, come fossero reperti di qualche antico ricordo fissato nel gesto modellato e dipinto.

Programmazione

March 17, 2012 - April 15, 2012

Come raggiungerci

Via Aldo Formis, 17 - 26041 Casalmaggiore (CR)